Aziende



Aziende Agricole

AZ. AGR. BOCCEA di Anna Beatrice Federici - 400 ha - Roma

Zootecnia, ortaggi, ulivi e seminativi

L’ OPERA DI VAIRA - Petacciato (CB)

Ortaggi, olivi, vigna e zootecnia

AZ. AGR. ANTICA RUFRAE - 50ha - Aversa (SA)

Nocciole

LA COLOMBAIA di Conforti Enrico - 30ha - Capua (CE)

Ortaggi in serra

AZ GIOVANNI PIETROPOLI - Roverbella (MN)

Frutticoltura

AZ. PODERE REI di Amedeo Russo - Canino (Viterbo)

Olivicoltura e ortaggi

Aziende vitivinicole

Toscana:

PODERE FORTE - Castiglione d’Orcia (SI)

FATTORIA CERRETO LIBRI- Pontassieve (FI)

FATTORIA VITICCIO - Greve in Chianti (FI)

CASTIGLION DEL BOSCO - Montalcino (SI)

AZ. AGR. AMERIGHI STEFANO- Foiano della Chiana (AR)

I MANDORLI - Suvereto (LI)

FATTORIA LA CERRETA- Sassetta (LI)

POGGIO CONCEZIONE – Pitigliano (GR)

VOLTUMNA - Dicomano (FI)

Lazio:

LA VISCIOLA di Macciocca Piero - Piglio (FR)

CASALE CERTOSA - Roma

PALAZZO TRONCONI - Arce (FR)

Calabria:

VITTORIA MARADEI - Saracena(CS)

Umbria:

BARONI CAMPANINO - Assisi

Campania:

AZ. AGR. SAN SALVATORE di Pagano Giuseppe - Paestum (SA)

CENATIEMPO – Ischia (NA)

Emilia Romagna:

AGRICOLA DEL FARNETO - Castellarano (RE)

TERRA VIVA - Carpi (MO)

Veneto:

CORTE SANT'ALDA - Mezzane di sotto (VE)

MUSELLA – San Martino Buon Albergo (VR)

TENUTA DALLE ORE - Trissino (VI)

Lombardia:

ANDI FAUSTO - Montù Beccaria (PV)

Alto Adige:

ISTITUTO SPERIMENTALE LAIMBURG - Bolzano

BIOLAND - Bolzano

Sardegna:

GIUSEPPE SEDILESU – Mamoiada (NU)

CANTINE DI ORGOSOLO - Orgosolo (NU)

PUDDU - Oliena (NU)

OGGI SONO CIRCA 300 LE AZIENDE BIODINAMICHE CHE SI RIFORNISCONO DEI PREPARATI ELABORATI DA CARLO NORO

  • In qualsiasi parte del mondo dove viviamo e coltiviamo la terra possiamo fare biodinamica. Di questa terra dobbiamo rispettarne le leggi biologiche oggi ancora in parte sconosciute; dobbiamo curarla, poiche' l'uomo in questi ultimi 50 anni ha deturpato l'intero territorio agricolo applicando ad esso l'agronomia convenzionale. L'essere umano non ha capito che la natura non la si deve combattere con le leggi dettate dalla scienza meccanicistica connessa all'agroindustria. Nel 1924 Rudolf Steiner ci ha donato un nuovo impulso per sostituire il metodo agricolo chimico, che allora si stava affermando; ci ha dato gli strumenti per comprendere e intervenire, rispettando la sapienza e i meccanismi della natura che esistono da milioni di anni. Questi strumenti esistono oggi nel metodo agricolo Biodinamico.